Luteraia – Vino Nobile di Montepulciano 2014

29.00

2 disponibili

L’azienda sorge su una collinetta da cui prende il nome:: Luteraia. La natura geologica di questa frazione alle porte di Montepulciano è molto particolare, una terra circondata da località termali (Chianciano Terme e Montepulciano stessa) che rivela una composizione di argilla gialla e tufo con una ricca presenza di scheletro sassoso depositato dall’antica attività fluviale. La ricchezza e la profondità dei vini di Luteraia risiede tutta qui, nel Terreno.
Arriviamo all’annata, la purtroppo famosa 2014, con una campagna caratterizzata da una primavera fresca e un’estate eccezionalmente piovosa. Le uve arrivano in cantina fragili, con bucce sottili e modesto grado zuccherino. Se i risultati nel breve periodo non furono entusiasmanti, con il tempo questi vini hanno saputo tirar fuori un carattere per molti aspetti cristallino, come in questo caso.Il terzo aspetto da considerare per capire la grandezza di questo vino è l’uvaggio che comprende: Sangiovese, Canaiolo, Mammolo e Malvasia bianca. La presenza della Malvasia serve a snellire la struttura del Sangiovese di Montepulciano, rivelando una pratica antica, che come dice Eugenia rappresenta “il Nobile di una volta”.La vendemmia è stata fatta ad ottobre inoltrato per cercare una maggiore maturazione, fermentazione spontanea in acciaio con macerazione di 25 gg, affinamento di almeno 18 mesi in botti di rovere da 5 ettolitri e poi bottiglia.
Il colore granato tenue a causa dell’annata fresca può farci pensare ad un vino in ossidazione ma è già dal naso che si capisce che non è così. Vino maturo in perfetto stato di evoluzione. Esprime tutta la sua potenza non grazie alla concentrazione, ma per la stoffa e la fibra che il sorso esprime in bocca. Confettura di lampone, erica e note soffuse di sottobosco e funghi. Lungo e persistente grazie a una misurata balsamicità e un tannino da grande rosso, fine e setoso. Un piccolo grande capolavoro. Sangiovese 85% Canaiolo 5% Mammolo 5% – Malvasia 5% – Contiene Solfiti.
L’azienda sorge su una collinetta da cui prende il nome:: Luteraia. La natura geologica di questa frazione alle porte di Montepulciano è molto particolare, una terra circondata da località termali (Chianciano Terme e Montepulciano stessa) che rivela una composizione di argilla gialla e tufo con una ricca presenza di scheletro sassoso depositato dall’antica attività fluviale. La ricchezza e la profondità dei vini di Luteraia risiede tutta qui, nel Terreno.
Arriviamo all’annata, la purtroppo famosa 2014, con una campagna caratterizzata da una primavera fresca e un’estate eccezionalmente piovosa. Le uve arrivano in cantina fragili, con bucce sottili e modesto grado zuccherino. Se i risultati nel breve periodo non furono entusiasmanti, con il tempo questi vini hanno saputo tirar fuori un carattere per molti aspetti cristallino, come in questo caso.Il terzo aspetto da considerare per capire la grandezza di questo vino è l’uvaggio che comprende: Sangiovese, Canaiolo, Mammolo e Malvasia bianca. La presenza della Malvasia serve a snellire la struttura del Sangiovese di Montepulciano, rivelando una pratica antica, che come dice Eugenia rappresenta “il Nobile di una volta”.La vendemmia è stata fatta ad ottobre inoltrato per cercare una maggiore maturazione, fermentazione spontanea in acciaio con macerazione di 25 gg, affinamento di almeno 18 mesi in botti di rovere da 5 ettolitri e poi bottiglia.
Il colore granato tenue a causa dell’annata fresca può farci pensare ad un vino in ossidazione ma è già dal naso che si capisce che non è così. Vino maturo in perfetto stato di evoluzione. Esprime tutta la sua potenza non grazie alla concentrazione, ma per la stoffa e la fibra che il sorso esprime in bocca. Confettura di lampone, erica e note soffuse di sottobosco e funghi. Lungo e persistente grazie a una misurata balsamicità e un tannino da grande rosso, fine e setoso. Un piccolo grande capolavoro. Sangiovese 85% Canaiolo 5% Mammolo 5% – Malvasia 5% – Contiene Solfiti.

Prodotto di upsell

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Caffè socialmente responsabile

Metodi di fertilizzazione indirizzati al rispetto della natura, programmi orientati al miglioramento delle condizioni di vita della popolazione locale, formazione professionale sulla filiera di produzione di un buon caffè con classi di formazione rivolte al contadino e al barista.

Il nostro obiettivo è produrre caffè di qualità, inteso come sostenibile da un punto di vista imprenditoriale e finanziario, ma anche sociale, ambientale e di coinvolgimento della comunità locale.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Solo per te un coupon del 10% di sconto valido sul tuo primo acquisto!

Puoi ritirare anche in negozio!